Scopri chi è riuscito a risolvere
i suoi problemi di umidità
nella regione Friuli Venezia Giulia

scegli immobile SCEGLI IL TIPO DI IMMOBILE
seleziona regione SELEZIONA LA REGIONE

SELEZIONE ATTUALE

Friuli Venezia Giulia - Immobile storico

GRADO (Gorizia)  Immobile storico AUDITORIUM BIAGIO MARIN

Città

GRADO (Gorizia)

Immobile

Immobile storico

AUDITORIUM BIAGIO MARIN

Storico edificio riservato alle attività delle associazioni culturali ed alle manifestazioni di intrattenimento, è stato oggetto di un'accurata ristrutturazione che l'ha reso più confortevole e sicuro per l’attività spettacolistica che viene svolta al suo interno. Sottoposto ad una radicale opera di restyling, il salone, con 262 posti a sedere, è divenuto un luogo adatto per ospitare spettacoli teatrali, concerti e piccoli convegni, incontri con la comunità e le associazioni; nel resto dell’edificio ci sono due sale per un massimo di 40 posti a sedere disponibili per riunioni, la sala musica, la sala informatica e due piccole aule. L’Auditorium, conosciuto anche come “ex Casa GIL”, si trova alla fine di via Marchesini e si affaccia sulla parte terminale della diga Nazario Sauro; ospita annualmente la Stagione di prosa organizzata dal Comune con l’Ente regionale teatrale, le rassegne di Teatro & Scuola e Piccoli palchi per bambini e ragazzi, la rassegna estiva di teatro dialettale, concerti e molteplici manifestazioni di gruppi locali. È sede della Banda civica “Città di Grado”, dell’Associazione corale, dell’Associazione Grado Teatro e della scuola di musica gestita dall’Associazione Musica Viva; è una delle sedi operative della Scuola regionale di Merletti e delle lezioni dell’Università della Terza Età Città di Grado.

GORIZIA  Immobile storico PALAZZO DELLA TORRE - FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO

Città

GORIZIA

Immobile

Immobile storico

PALAZZO DELLA TORRE - FONDAZIONE CASSA DI RISPARMIO

Il Palazzo della Torre, originariamente conosciuto come palazzo del Monte di Pietà, fu voluto dal primo arcivescovo goriziano Carlo Michele d'Attems (1753). Trasformato alla fine del Settecento in Cassa d'imprestanza per azioni, l'istituto chiuse nel 1829 per riaprire due anni dopo su iniziativa del conte Giuseppe Della Torre. Dopo numerosi interventi di restauro, nel 2003 agli architetti Grusovin e Picotti venne conferito l'incarico di adibire il palazzo della Torre a sede museale, sala conferenze e biblioteca. Il palazzo è oggi sede della Fondazione Cassa di Risparmio di Gorizia.

Assistente Online

Dubbi?
Domande?


Ti chiamiamo noi gratuitamente e senza alcun obbligo

Chiamami


Se lo preferisci puoi chattare con una operatrice.

Chattiamo

Partita I.V.A. 04966390827 | Tutti i diritti riservati SKM Italia S.r.l.
Certificati TÜV italia
Seguici sui social