Scopri chi è riuscito a risolvere
i suoi problemi di umidità
nella regione Friuli Venezia Giulia

scegli immobile SCEGLI IL TIPO DI IMMOBILE
seleziona regione SELEZIONA LA REGIONE

SELEZIONE ATTUALE

Friuli Venezia Giulia - Immobile commerciale

TAVAGNACCO (Udine)  Immobile commerciale STUDIO ASSOCIATO BUSOLINI E MURARO

Città

TAVAGNACCO (Udine)

Immobile

Immobile commerciale

STUDIO ASSOCIATO BUSOLINI E MURARO

Esperienza e professionalità al servizio della progettazione di qualità, indipendente e sostenibile. Un valido supporto per committenti pubblici e privati che desiderano professionisti in grado di progettare concretamente e seguire passo passo la realizzazione delle opere commissionate. L'attività di progettazione impiantistica spazia in vari campi: dagli impianti elettrici, a quelli meccanici, termo -sanitari e di condizionamento, a forte complessità sia in ambito terziario che ospedaliero.

DOLEGNA DEL COLLIO (Gorizia)  Immobile commerciale SOCIETà AGRICOLA

Città

DOLEGNA DEL COLLIO (Gorizia)

Immobile

Immobile commerciale

SOCIETà AGRICOLA

1881 Il trisavolo Anton Jermann giunge a Farra dalla zona di produzione vinicola austriaca del Burgenland: e questo l'anno di fondazione dell'azienda Jermann. 1930-1940 Angelo Jermann, che oggi ha 93 anni, non solo continua a portare avanti la tradizione di allevamento delle viti familiare, ma si dedica contemporaneamente con passione all'allevamento del bestiame, contribuendo a fare del brand Jermann un'azienda familiare etica e di successo, a tutto tondo. 1971-1973 Silvio Jermann, figlio di Angelo e Bruna, laureatosi in enologia sia a Conegliano che a San Michele, rivoluziona l'azienda di famiglia: al rientro dalla sua lunga esperienza di lavoro oltreoceano, crea il blend Vintage Tunina. 1975 Lancio ufficiale e commercializzazione del Vintage Tunina, che da subito si guadagna uno status di alto profilo dalla critica internazionale e, a tutti gli effetti, apre il nuovo corso del brand Jermann. 07/07/'07 Silvio inaugura la seconda cantina e sede aziendale Jermann, a Ruttars.

MONFALCONE (Gorizia)  Immobile commerciale EX ALBERGO IMPIEGATI SOLVAY

Città

MONFALCONE (Gorizia)

Immobile

Immobile commerciale

EX ALBERGO IMPIEGATI SOLVAY

Progettato nel 1920 per accogliere gli operai celibi, sorgeva in prossimità del complesso edilizio che comprendeva il Teatro e lo stabilimento dei bagni a vapore. Composto da 4 piani fuori terra, scantinato e sottotetto, comprendeva 700 camere destinate ad ospitare gli operai del cantiere, ambienti di servizio quali una cucina e una mensa, e locali di pubblica utilità e riunione quali un bar, una sala da gioco, una biblioteca un ciabattino e un barbiere. L’edificio, che appare come una fortezza per l’impatto volumetrico che lo caratterizza, ricorda nella struttura l’Hotel “Mètropole” di Vienna, progettato tra il 1871 e il 1873 da Carl Schumann e Ludwig Tischler, che Dante Fornasir ebbe la possibilità di vedere nel periodo di studi che vi realizzò. Il palazzo, oggi in fase di ristrutturazione, è destinato in parte ad ospitare il Museo della Cantieristica di Monfalcone MUCA e gli uffici della Fincantieri.

Assistente Online

Dubbi?
Domande?


Ti chiamiamo noi gratuitamente e senza alcun obbligo

Chiamami


Se lo preferisci puoi chattare con una operatrice.

Chattiamo

Partita I.V.A. 04966390827 | Tutti i diritti riservati SKM Italia S.r.l.
Certificati TÜV italia
Seguici sui social