Che tu voglia risanare un'abitazione privata, un immobile storico, un'attività commerciale o una chiesa e sei alla cerca di una soluzione in grado di eliminare per sempre l’umidità da risalita, puoi affidarti a noi di SKM S.r.l. che, da oltre 20 anni, risaniamo gli immobili della meravigliosa città di Palermo e di tutta l'Italia.

In questo articolo vedremo due importanti applicazioni del nostro dispositivo KontrolDRY® per eliminare l'umidità di risalita su alcuni edifici a Palermo.

 

Umidità di risalita Palermo: come riconoscerla

Scrostamenti degli intonaci, formazione di muffe e presenza di sali igroscopici sono i fenomeni più comuni della presenza di umidità di risalita lungo le pareti degli immobili. L'umidità sfrutta la porosità dei muri e degli altri elementi della costruzione per risalire dal terreno attraverso i capillari della muratura.

Diventa fondamentale effettuare il risanamento dell'immobile per migliorare l'estetica e la salubrità degli ambienti e per prevenire seri problemi di salute alle persone che abitano o vivono in ambienti umidi.

Tuttavia, non tutti i problemi sui muri sono causati dall'umidità di risalita, per questo motivo è fondamentale affidarsi a specialisti del settore per intervenire in modo mirato e risolutivo.

Il sistema di deumidificazione elettrofisica KontrolDRY® blocca la risalita dell'acqua dando vita ad un processo di asciugatura delle pareti che rende l'immobile finalmente libero dall'umidità e asciutto.

 

Applicazioni del sistema KontrolDRY® per eliminare l'umidità di risalita a Palermo

KontrolDRY® è il dispositivo più adatto per essere installato in abitazione private, edifici pubblici e immobili di valore storico, dove è fondamentale preservare il profilo architettonico con interventi non invasivi in grado di eliminare l’umidità da risalita, solitamente molto diffusa in questi specifici ambienti.

Vediamo alcune applicazioni:

Ecco alcuni edifici a Palermo dove abbiamo installato il dispositivo KontrolDRY®, grazie al quale è stato possibile eliminare definitivamente l’umidità da risalita dalle murature:

 

La soluzione KontrolDRY® per eliminare l'umidità di risalita a Palermo: Agenzia delle Dogane e dei Monopoli

Un altro contesto dove è stato necessario intervenire per eliminare definitivamente l'umidità di risalita a Palermo ed è quello rappresentato dall'edificio pubblico dell'Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

L'Agenzia delle dogane è un ente pubblico dotato di personalità giuridica e ampia autonomia regolamentare, amministrativa, patrimoniale, organizzativa, contabile e finanziaria, dipendente, politicamente, dal Dipartimento delle Finanze.

La sua area di attività è quella di gestire il sistema doganale italiano, per esempio il pagamento delle accise.

L'edificio risultava afflitto da un marcato fenomeno di umidità di risalita, come testimoniato dalla presenza sulle superfici interne delle strutture murarie di macchie e chiazze di umidità, e ambienti dove l’intonaco presentava segni di rigonfiamento, distacco e fuoriuscita di sali igroscopici nella parte interna della struttura.

L’origine del fenomeno sopra descritto è da ricondursi alla natura dei terreni (depositi sciolti) su cui insistono le strutture murarie: la presenza d’acqua nel sottosuolo, che in genere risulta associata a tali terreni, favorisce un richiamo e un ristagno d’acqua nella zona su cui insistono le fondazioni, da cui appunto si innesca la risalita capillare dell'acqua favorita anche dalla vicinanza dell'edificio al mare come da screen satellitare di seguito riportato:

 

In funzione delle problematiche sopra descritte, a giugno del 2021, sono stati installati nell’edificio n°3 dispositivi KontrolDRY® mod.20-R20 e n°1 dispositivo KontrolDRY® mod.20-R15 come nelle foto che seguono.

Foto 1

 

Foto 2

 

Foto 3

 

Foto 4

 

I risultati dopo 6 mesi dall'installazione dei dispositivi KontrolDRY®

Dopo 6 mesi dall'installazione siamo ritornati per monitorare lo stato di avanzamento del processo di deumidificazione. E' stata effettuata una misurazione del livello di umidità presente nelle murature tramite il "Metodo al Carburo" su quattro punti campione opportunamente scelti.

 Rilievi effettuati sul punto A

 

Rilievi effettuati sul punto B

 

Rilievi effettuati sul punto C

 

Rilievi effettuati sul punto D

Le prove effettuate hanno evidenziato, dopo 6 mesi dall’installazione dei dispositivi KontrolDRY®, un netto abbassamento del contenuto ponderale di acqua all’interno delle murature e una diminuzione drastica dei livelli di umidità.

 

La soluzione KontrolDRY® per eliminare l'umidità di risalita a Palermo: Palazzo Chiaramonte-Steri

Il Palazzo Chiaramonte-Steri a Palermo è stato edificato nel 1307 da Manfredi I della famiglia Chiaramonte, il palazzo rappresenta il primo esempio del cosiddetto stile chiaramontano, uno stile architettonico che si affacciò in Sicilia all’inizio del ‘300.

Solenne nella struttura, il Palazzo presenta sulla facciata bellissime bifore, trifore e al suo interno eleganti colonnati. La sala “terrana” o delle Armi, usata con molta probabilità per le udienze, risale proprio alla prima residenza chiaramontana.

A causa dei rilevanti danni causati dall’umidità da risalita, nel febbraio del 2012 sono stati installati e attivati nel Palazzo n°3 dispositivi KontrolDRY® per la deumidificazione delle murature.

 

I risultati dopo 14 mesi dall'installazione dei dispositivi KontrolDRY®

Dopo poco più di un anno dall'attivazione delle apparecchiature, è stata effettuata una perizia termografica per una verifica dell'efficienza del sistema KontrolDRY®. Tale verifica ha evidenziato che il livello dell'umidità di risalita si è ridotto del 90%, quindi, la nostra tecnologia risulta aver eseguito brillantemente il suo compito.

Se hai problemi di umidità di risalita a Palermo, domande da farci o richiedere un preventivo gratuito sulla nostra tecnologia KontrolDRY®, CONTATTACI.